Voglio tornare ad essere determinante
Queste le parole del neo-acquisto Tomasz Kupisz nel giorno della sua presentazione
17 Lug 2017 - 13:15

Voglio tornare ad essere determinante

Mostra le news correlate

Proseguono le presentazioni nel ritiro di Acquapartita.

Quest’oggi il Direttore dell’Area Tecnica Rino Foschi ha presentato ai media e a tutto il popolo bianconero il neo-acquisto Tomasz Kupisz.

Queste le parole introduttive del Direttore:

Tomasz è un giocatore importante, da anni è nel giro della nazionale maggiore del suo paese e ha già disputato diversi campionati in Italia ad alti livelli. Siamo felici di averlo acquistato a titolo definitivo perché convinti del suo valore.

A seguire la parola è passata all’esterno polacco Tomasz Kupisz, queste le prime dichiarazioni in bianconero:

Dopo la stagione opaca dell’anno scorso, con che spirito sei pronto a ripartire?

Anno scorso a Novara non è andata come mi aspettavo ma ho già voltato pagina e ho tantissima voglia di tornare ad essere determinante; voglio che siano i numeri a parlare per me.”

Boscaglia e Camplone si assomigliano?

“E’ troppo presto per fare paragoni, sicuramente entrambi sono persone molto aperte che in campo aiutano tantissimo noi giocatori, è un aspetto per nulla scontato.”

Il ruolo che preferisci e le tue caratteristiche?

“Indipendentemente dal modulo ho sempre giocato da esterno e in realtà prediligo la corsia destra a quella mancina. Nel mio ruolo è importantissima la corsa e lo spirito di sacrificio, ne sono consapevole e sono pronto ad aiutare i miei compagni.”

Hai ancora come obiettivo quello di tornare in nazionale?

“Certamente, ho 27 anni, amo il mio lavoro e come tutti i calciatori mi impegno duramente con la speranza di poter tornare a vestire la maglia della nazionale.”

Tweet

Like

Instagram